Progetti

Area Osservazione / Progettazione


Piano triennale di lavoro

Partecipazione ad Erasmus+ con alcuni ENGIM regionali e scambi trasnazionali

DISOCCUPAZIONE IN EUROPA
6 milioni di giovani europei sono disoccupati


OFFERTE DI LAVORO
2 milioni di posti di lavoro vacanti


ERASMUS+
Erasmus+ è pensato per dare risposte concrete a queste problematiche, attraverso opportunità di studio, formazione, di esperienze lavorative o di volontariato all’estero. 

Erasmus+ si inserisce in un contesto socio-economico che vede, da una parte, quasi 6 milioni di giovani europei disoccupati, con livelli che in alcuni paesi superano il 50%. Allo stesso tempo si registrano oltre 2 milioni di posti di lavoro vacanti e un terzo dei datori di lavoro segnala difficoltà ad assumere personale con le qualifiche richieste. Ciò dimostra il sussistere di importanti deficit di competenze in Europa.

Erasmus+ è pensato per dare risposte concrete a queste problematiche, attraverso opportunità di studio, formazione, di esperienze lavorative o di volontariato all’estero. La qualità e la pertinenza delle organizzazioni e dei sistemi europei d’istruzione, formazione e assistenza ai giovani saranno incrementate attraverso il sostegno al miglioramento dei metodi di insegnamento e apprendimento, a nuovi programmi e allo sviluppo professionale del personale docente e degli animatori giovanili, e attraverso una maggiore cooperazione tra il mondo dell’istruzione e della formazione e il mondo del lavoro per affrontare le reali necessità in termini di sviluppo del capitale umano e sociale, in Europa e altrove.

Image
Il Manifesto Engim

Il Manifesto Engim 2018

Restiamo in contatto

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti di Centro Risorse, il luogo in cui prendono vita i percorsi di formazione e i progetti di cooperazione internazionale ENGIM.

Accetto i termini e condizioni e la privacy leggi di più *

Protagonisti di oggi per ideare il domani